"Ero innamorata dell'amore, e ho fatto di tutto per sapere che cosa sia,ma a quanto pare la natura mi ha negato un cuore capace di amare, di soffrire pene d'amore. Più in là di un basso piacere io non posso andare..." (Stendhal, "La certosa di Parma")

lunedì 26 marzo 2012

A volte basta solo un'immagine #1

Questo è uno dei casi dove non c'è bisogno di molte parole, anche perché rischierei di annoiarvi con commenti  troppo tecnici e dettagliati, perciò vi lascio con un'immagine, che rappresenta appieno cosa ieri mi ha reso DAVVERO felice! 





Forse parlarne sul blog ha portato fortuna??? :)

10 commenti:

  1. Ah sì, l'ho sentita la grande rimonta...comunque non la seguo per niente la formula uno, a parte quando sono a pranzo col mio cognato che invece è appassionato. Mi annoia troppo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah e vabbè... de gustibus non disputandum est!
      Meno male che ho deciso di lasciare parlare l'immagine senza dilungarmi troppo allora ;)

      Elimina
  2. "Forse parlarne sul blog ha portato fortuna??? :) "
    se è cosi... parliamo un po' di... TE :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un'idea... XD
      Magari dici che c'è la possibilità che mi porti un po' fortuna?? ;)

      Elimina
    2. beh, in qualità di "tutor" io lo auguro :D
      però sono curioso dei commenti "troppo tecnici e dettagliati"

      Elimina
    3. ahahah capisco la curiosità!! E' tra le cose che mi appassionano di più informarmi sui dettagli più tecnici... però è meglio che evito perché renderei ai più il mio blog più noioso di quanto già non sia!
      Comunque sei così curioso perchè sei un tifoso anche tu?? :)

      Elimina
  3. Un grandissimo Alonso sotto la pioggia!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non posso che essere d'accordo con te :D

      Elimina
  4. Io non sono un'appassionata di Formula 1, anzi, in realtà non ne so nulla.
    L'unico mio approccio con il mondo di questo sport è stato quando da piccola mi divertivo a guidare (?) una di quelle macchinine fatte per bambini. Aveva la forma di una Ferrari ed era rossa, con tanto di etichette pubblicitarie attaccate. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah piaceva molto anche a me "guidare" quelle macchinine! :)

      Elimina

Post più popolari