"Ero innamorata dell'amore, e ho fatto di tutto per sapere che cosa sia,ma a quanto pare la natura mi ha negato un cuore capace di amare, di soffrire pene d'amore. Più in là di un basso piacere io non posso andare..." (Stendhal, "La certosa di Parma")

domenica 29 aprile 2012

Primi spunti per il mio... percorso disciplinare!

Come qualcuno mi ha fatto notare mi ero letteralmente bloccata al "moment" della canzone!
Per quanto bella è meglio cambiare canale e farvi sapere che innanzitutto sono ancora qui in mezzo a voi, non pienamente in forma, ma presente all'appello!
Gli esami sono sempre più alle porte e ancora a parte il "macrotema" non ho idea di nulla in merito alla tesina!! Insomma dovrei trovare, anzi DEVO trovare, un po' di tempo da dedicare!
Che poi mi sembra solo una perdita di tempo francamente parlando: la mia prof interna neanche ci tiene molto a quello che lei chiama "percorso multidisciplinare", perché, se non lo sapeste già, il termina "tesina" è a dir poco obsoleto! (Cito testuali parole della mia prof!)
L'argomento che ho scelto è il disagio della civiltà partendo dall'omonimo saggio di Freud, per poi servirmi di Pirandello e del cinema (inserendo l'articolo "Quel che Martin Scorsese deve a Pirandello") per parlare degli effetti che la "società malata" ha sull'uomo, quindi da un punto di vista, diciamo così, più introspettivo. A quel punto introdurrei Giovenale, poeta latino famoso per la cosiddetta "indignatio" nelle sue satire, nelle quali critica la società in cui vive, per poi tornare all'introspezione con Joyce o Virginia Woolf in inglese, ancora da definire ovviamente.
Le idee sono già abbastanza chiare, però avrei proprio bisogno di metterle in "pratica"! Spero di produrre qualcosa di decente entro il 15 maggio e di non ridurmi all'ultimo minuto con le mani in testa per la confusione!
Ora mi aspettano 3, stupendi giorni di vacanza, accompagnati da un bel po' di studio da portare avanti per evitare di fare qualsiasi cosa il 2 maggio, anniversario della mia nascita. Mi rifiuto altamente di studiare per il mio compleanno, anche se potrebbe tranquillamente accadere!!
Penso che quel giorno non farò niente, a parte, spero, oziare. Non mi va di festeggiare quest'anno...

Buone "vacanze"!



14 commenti:

  1. sembra interessante come percorso!anch'io ho portato Pirandello...ma il tema era : le illusioni. ;)
    in bocca a lupo e goditi tanto relax!

    RispondiElimina
  2. Che bel percorso!! Vedrai che riuscirai a finire per il 15 ;-)

    RispondiElimina
  3. Ciao! :-D
    premesso che è bello sapere che ci sei ancora, ma ancor di più è che se sei assente è perchè stai affrontando un periodo molto importante per il tuo percorso!
    non preoccuparti per noi ora che sappiamo perchè manchi e mancherai,
    noi ti siamo vicini e ti sosterremo :)

    RispondiElimina
  4. Ciao Claudia, non ti preoccupare per le tue assenze qui, so benissimo quante cose hai da fare e da pensare! Bhè, mi sembra bella la tua tesina, io la continuo a chiamare così anche se pure la mia prof di italiano diceva che bisognava dire "percorso multidisciplinare". Vedrai che farai in tempo a fare tutto, io mi ricordo di aver scelto l'argomento per la mia tesina il 1°maggio, una volta trovati tutti i collegamenti è stato un lavoro in discesa, vedrai che sarà così anche per te. Pensavo che quei dieci minuti di ripetizione di un discorso praticamente imparato a memoria fossero una perdita di tempo, e invece ho avuto la fortuna di trovare una commissione che mi ha chiesto di approfondire gli argomenti a cui avevo semplicemente accennato prima, quindi può diventare un grande aiuto! Stai tranquilla, eh... :)

    RispondiElimina
  5. Per la tesina (ops! Percorso multidisciplinare) è normale ridursi all'ultimo. Ricordo che io ce l'avevo in testa da un sacco di tempo, ma l'ho scritta solo qualche giorno prima della prova di italiano...

    RispondiElimina
  6. Io ricordo che portai una tesina sul sogno. Un argomento che ritorna spesso...
    Goditi questi due giorni di vacanza!

    RispondiElimina
  7. Anche per me aggiornare il blog sta diventando un'impresa.
    Arrivo a sera senza forze e il mio cervello pensa solo una cosa: dormire. E come pretendere che l'ispirazione arrivi?
    Non vedo l'ora che questo momento passi, la stanchezza è davvero troppa.
    Che bella la tua decisione di tesina, verrà sicuramente un lavoro spettacolare, ma ora goditi le vacanze!:)
    Dovrò ricordarmi di farti gli auguri!:)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Augurissimi cara Claudia!!!:)

      Elimina
    2. Visto che è il 02 maggio...Tanti Auguriiiiii!!!!!!!!!!!:)

      Elimina
    3. Mi aggiungo anch'io!!! =D

      Elimina
    4. Pure io ti tiro le orecchie!!! Auguriiiiiiiii!!!

      Elimina
    5. Grazie per esservelo ricordati!!!! :D

      Elimina
  8. Innanzitrutto auguri in ritardo :)
    Wow grandioso, mi sono diplomata 3 anni fa quando il termine tesina non era obsoleto, grazie alla tua prof per avermi fatta sentire vecchia !!
    Comunque mi piace tantissimo la tua idea, e vedrai che quando la metterai in pratica sembrerà tutto meno arzigogolato !

    In bocca a lupo :)

    RispondiElimina
  9. Ciao! Se ti va di passare da me c'è un premio per te!
    http://memoriarem.blogspot.it/2012/05/premi-per-memoriarem.html
    Un abbraccio e buon weekend!

    RispondiElimina

Post più popolari